Richiesta di accesso al servizio di assistenza domiciliare (SAD)


Che cosa e' e a che cosa serve: 

L'assistenza domiciliare è un servizio di supporto alla quotidianità rivolto alle persone anziane e/o disabili e a minori e/o adulti in situazioni di difficoltà.   Gli interventi di assistenza domiciliare si svolgono all'abitazione della persona aiutata e servono per fornire servizi e strumenti che mantengano al massimo possibile il livello di benessere e salute della persona e aiutare l'assistito a svolgere le attività quotidiane senza dover impegnare i familiari a tempo pieno. 

Il servizio prevede la possibilità di richiedere la consegna del pasto già pronto a domicilio, quotidianamente nei giorni feriali. Il pasto è consegnato in appositi contenitori termici, ma occorre premunirsi di strumenti per il riscaldamento delle vivande perché nel trasporto possono raffreddarsi.

Chi può presentarla: 

La domanda può essere presentata dal cittadino residente in situazione di fragilità, o dal suo tutore/amministratore di sostegno o da un familiare referente.

Documentazione richiesta: 
  • ISEE ordinario o corrente in corso di validità (solo per richiesta di applicazione retta ridotta)
  • Certificazione disabilità L. 104/92 (se in possesso)
Dove: 
Via Marietti 2, Bareggio
Quando: 

Durante tutto l’anno.

Tempi: 

Procedura valutativa entro 30 giorni, con visita domiciliare o colloquio con l’assistente sociale di riferimento.

Costi: 

Nessun costo per la presentazione della domanda di accesso.Il servizio comporta il pagamento di un corrispettivo, previsto annualmente dalla Giunta Comunale,  in base al numero di prestazioni di assistenza o al numero di pasti usufruiti. Sono previste riduzioni in base all’Isee. Visualizza le Tariffe 2022

Informazioni Utili: 
Normativa: 
  • Legge 328/2000; Legge Regionale 3/2008; DPCM 159/2013; Legge 104/92
Regolamento: 
  • REGOLAMENTO COMUNALE DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE, deliberazione CC 33/1998
  • Regolamento comunale per l’accesso alle prestazioni sociali agevolate Deliberazione C.C. 111/2017
Responsabile del Procedimento: 
Dott.ssa Maria Laura Mautone
Ufficio di riferimento: 
Settore Servizi alla Persona